alt

Thu, 03 Jun 2010 - Wed, 04 Aug 2010

Nel suo lavoro, l’artista, fedele ad una sempre più pressante estetica del recupero, in una devozione di matrice ecologica, utilizza gli scarti, materiali “rifiutati” dal processo produttivo che trasforma ed elabora, ridonandogli una nuova dignità, elevando così il relitto a “reliquia”. L’aspetto concettuale di questo procedere è metafora di un muoversi dell’esistenza umana in un’ottica spirituale in cui “errori”, rotture, imperfezioni, diventano occasioni di crescita. L’esposizione trova l’innesto ideale nello splendido contesto dell’Arsenale, in un’area di Venezia che è contenitore - si direbbe post-industriale - di reperti che sopravvivono all'usura dei secoli.

Arsenale di Venezia - Castello - 30122 Venezia

Categoria: mostre

Prenotazione: it

Organizzatori:
Thetis Spa

Sorgente: http://www.agendavenezia.org/it/evento-18528.htm