alt

Sat, 05 Jun 2010 - Sun, 19 Sep 2010

La Fondazione Emilio e Annabianca Vedova amplia il suo territorio operativo e architettonico affiancando al Magazzino del Sale il recuperato Studio di Emilio Vedova, Zattere 51, che diventa un ulteriore spazio pubblico per esposizioni e incontri con l’arte. Tale arricchimento coincide con la presentazione, in contemporanea, di due importanti e originali mostre, curateda Germano Celant e dedicate ad aspetti mondialmente inediti dell’opera di Louise Bourgeois, con i suoi “The Fabric Drawings”, mai esposti nella sua complessità, quanto del lavoro di Emilio Vedova con il suo potente intreccio, mai completamente analizzato, tra pittura e scultura.

Nel Magazzino del Sale, la cui macchina espositiva è stata disegnata da Renzo Piano, dal 5 Giugno si terrà una mostra sorprendente, per la sua novità, di una protagonista assoluta dell’arte moderna e contemporanea, la scultrice Louise Bourgeois, a cura di Germano Celant in collaborazione con Jerry Gorovoy dello Studio Bourgeois, New York. Nello spettacolare spazio veneziano sarà presentata, con un allestimento architettonico disegnato per ospitare disegni e sculture, la produzione quasi sconosciuta di opere realizzate in stoffa, come la ricca sequenza dei suoi Fabric Drawings, realizzati dal 2002 al 2008, o la leggera presenza delle sue Cells, come Conscious and Unconscius, 2008.

Alle Zattere, nell’antico studio dell’artista, recuperato a fini espositivi con la supervisione di Renzo Piano su progetto dell’Atelier Traldi e con il coordinamento e la direzione dell’ingegner Maurizio Milan, sarà presentato inoltre un aspetto inedito del percorso pittorico di Emilio Vedova: il suo interesse per l’intervento tridimensionale, ambientale e teatrale, là dove domina la scultura. Attraverso un percorso storico essenziale l’esposizione, a cura di Germano Celant e intitolata Emilio Vedova Scultore tende a presentare, condotta attraverso modellini e grandi lavori scultorei, tale aspetto espressivo che ha interessato l’artista dal 1953 al 1997.

Magazzini del Sale - Dorsoduro, Zattere 259 - 30123 Venezia

Categoria: mostre

Prenotazione: it

Biglietto: Intero € 10.00, Ridotto € 5.00

Organizzatori:
Fondazione Emilio e Annabianca Vedova

Sorgente: http://www.agendavenezia.org/it/evento-18517.htm